Boulder – 3050

Consiglia
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Condividi
Tagged in
Descrizione
“Non ho mai sentito nulla di simile. Io non so nemmeno come metterlo in parole, perché non credo che quello che sto sentendo può essere descritto in modo tale da dare a chiunque, anche una approssimazione dell'esperienza. Mi spiace solo che poche persone potranno ascoltare come io ho avuto la fortuna di ascoltare. " Boulder per quasi 30 anni è stato il rivale da sfidare per aumentare le aspettative e diminuire le limitazioni in campo audio . Dai primi giorni, ha eseguito ricerche per la perfezione assoluta nella qualità del suono. La maggior parte delle aziende hanno una chimera, un prodotto che avrebbero costruito se ci fosse stato il tempo, se ci fossero stati clienti e se non ci fossero stati limiti, se un nuovo punto di riferimento poteva essere raggiunto. Ma praticamente nessuno costruisce questo tipo di prodotto. Molti lo sostengono, ma un attento esame rivela quasi sempre compromessi o cinismo nei risultati. Le difficoltà nella creazione di un vero e proprio riferimento sono monumentali, e i pochi che fanno il tentativo raramente sono in grado di dire con onestà che non dovrebbero cambiare una cosa. Ma non qui. Con  Boulder un sogno è diventato realtà. La reazione dei giornalisti, addetti ai lavori, appassionati e gli ascoltatori casuali è stata a dir poco scioccante. Gli amplificatori mono 3050 sono arrivati. Hanno avuto il miglior punto di partenza, l’esperienza il design di riferimento dei  2050 Mono. La nuova attività per gli ingegneri Boulder è stato chiaramente definito: più potenza, un nuovo look e maggiori prestazioni. Idee, passione, ricerca e dedizione. Tutto è stato superato e reso migliore. E’ stato superato anche quello che credevamo impossibile. Fine. Per aumentare la potenza, la sezione di uscita e le alimentazioni sono stati riviste e migliorate. La distorsione è stata abbassata con lo sviluppo di uno stadio di guadagno completamente nuovo, la 99H. L’isolamento meccanico è stata realizzato a livelli fanatici. La potenza richiede un circuito di 240V dedicato. Anche il grado termico acustico degli elettroni che passano attraverso i conduttori è stato preso in considerazione. Tutto per produrre un amplificatore con tali livelli incredibili di superiorità che sfida la categoria. La prova? Un continuo di 1.500 watt su qualsiasi carico. Uscita in corrente abbastanza grande da guidare qualsiasi altoparlante mai costruito. Livelli di distorsione così bassi (0,0017%) che la colorazione di ogni componente nella catena esterna dei 3050 è udibile. È in grado di ricreare perfettamente masse sonore massicce, crescendi fragorosi. Eppure, nonostante la sua potenza impressionante, quando gli viene chiesto di farlo, i 3050 rimangono delicati, spaziosi e raffinato. Il suono dell'amplificazione stessa non può essere descritto in quanto i 3050 non hanno un suono proprio. Bassi, medi, alti, scena sonora, la risoluzione, la trasparenza, la liquidità, la musicalità, il realismo, la separazione: tutto è meglio. I pochi eletti in grado di possedere i 3050 Mono potranno godere di eventi che non potranno mai essere superati da nulla, ma solo da una performance dal vivo. Anche l'esterno ha raggiunto un nuovo livello con un nuovo design, fedele a tutti le familiari caratteristiche Boulder, ma preso in una nuova direzione. Innumerevoli idee sono state sviluppate, esplorate e respinte. Centinaia di disegni sono stati realizzati. Anche qualcosa di semplice come il pulsante sul pannello frontale è stato rielaborato e raffinato ad un grado che sembrerebbe eccessivo per qualsiasi altro prodotto. Ma i risultati parlano da soli: L'aspetto dei 3050 è assolutamente incredibile.  Non è solo la pura massa dei 3050 che afferra l’attenzione (un colosso a 445 lbs.), Ma la posizione. La scala schiacciante delle parti è immenso, ma questo è il punto. .Essi rappresentano perfettamente l'immenso spettacolo che questi amplificatori raggiungono Per essere sempre al top, ci sono molte cose che si deve sempre possedere: incrollabile disciplina. Passione e dedizione. Mancanza di volontà di compromesso. Creatività. La possibilità di rifiutare i confini tradizionali. Il rifiuto di dire: "Questo è abbastanza buono." Queste virtù sono al centro dei 3050.
Prezzo
Prezzo su richiesta
Info